OBIETTIVI
INDIRIZZO
SBOCCHI OCCUPAZIONALI
DURATA E MODALITA' DI FREQUENZA

Il corso di laurea è l’unico corso telematico erogato in Italia nella classe L-28 ed è specificamente dedicato alle Scienze e Tecnologie del Trasporto Aereo. Si specializza in tre curricula differenziati, dedicato al personale navigante (siano essi piloti che assistenti di volo) ai tecnici del controllo del traffico aereo ed un terzo per coloro i quali intendano intraprendere una carriera all’interno di una struttura aeroportuale. Il Corso è stato progettato agli esiti di una indagine di settore e di fabbisogno formativo dalla quale sono emerse le potenzialità del corso, sia per il bacino di potenziali iscritti, in mancanza di offerte equivalenti, sia per gli sbocchi professionali, trattandosi di un settore in continua crescita.
Il corso è centrato su una didattica telematica arricchita, secondo un modello blended, da importanti momenti formativi frontali con particolare riferimento ad applicazioni, esercitazioni e più in generale alle attività di learning by doing e learning on the Job; in particolare, i corsi in ambiente di lavoro (inclusivi del tirocinio ma non ad esso limitati) si svolgeranno presso l’ENAV e/o alcune altre aziende di settore. Per il personale che già lavora, la componente di didattica frontale è organizzata secondo calendari specifici (anche personalizzati) sia distribuiti ( esempio: il sabato) sia concentrati in settimane di full immersion.
Il corso si avvale di specifici laboratori virtuali che consentono esercitazioni in modalità telematiche, sia per quanto riguarda discipline di base che discipline caratterizzanti (inclusivi di simulatori per il training in attività ed ambienti operativi).

Operatore dei servizi aeronautici

Controllore di volo e Tecnico del traffico aereo

Comandante, assistente di bordo e pilota di aereo

Operatore dei servizi aeronautici

Sbocchi occupazionali:

Gli sbocchi occupazionali sono principalmente indirizzati alle professioni legate alla gestione del personale, al marketing, al management, alla manutenzione, alla logistica, allassistenza (handling) ed alla pianificazione strategica e commerciale in ambito aeroportuale.

Controllore di volo e Tecnico del traffico aereo

Sbocchi occupazionali:

Lo sbocco è negli aeroporti, con principale attività nelle torri di controllo, nei centri regionali di assistenza al volo, nei centri radar regionali, nelle società ed aziende che offrono beni e servizi aeroportuali, gli sbocchi includono gli aerodromi aziendali e privati, aziende che offrono servizi aerei di protezione civile, sanitaria, aziende di consulenza ed assistenza e altri ancora.
Lo sbocco è anche presso l’ENAV Spa, che in tale settore opera in regime di monopolio negli aeroporti italiani, e che peraltro fornisce l’abilitazione di Controllore di Volo richiedendo uno specifico corso professionalizzante e tirocinio.

Comandante, assistente di bordo e pilota di aereo

Sbocchi occupazionali:

In particolare il corso si propone per le seguenti professioni:

  • Comandante;
  • Assistente di bordo;
  • Pilota di aereo

che attualmente richiedono corsi presso enti Nazionali e/o Internazionali per conseguire  l’abilitazione o il brevetto di volo, e per i quali risulta sempre più utile una formazione di livello universitario.

3 Anni in modalità teledidattica

Contattaci

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi